Cinema e Serie TVNews

Alexis Bledel lascia The Handmaid’s Tale

Dopo quattro stagioni c'è l'addio a sorpresa dell'attrice che molti ricordano nel ruolo di Rory Gilmore

Alexis Bledel, che ha interpretato Emily/Ofglen in The Handmaid’s Tale da quando la serie Hulu vincitrice di un Emmy è stata lanciata nel 2017, ha abbandonato la serie che corre verso la quinta stagione. “Dopo aver riflettuto a lungo, ho sentito che dovevo allontanarmi da The Handmaid’s Tale in questo momento”, ha detto Bledel in una dichiarazione fornita a Deadline. “Sono per sempre grata a Bruce Miller per aver scritto scene così veritiere e risonanti per Emily, e a Hulu, MGM, il cast e la troupe per il loro supporto”.

Nella stagione 4, June (Moss) ha reagito contro Gilead come un feroce leader ribelle, ma i rischi che ha corso hanno portato nuove sfide inaspettate e pericolose. La sua ricerca di giustizia e vendetta minaccia di consumarla e distruggere le sue relazioni più care. La quinta stagione dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno. Alexis Bledel ha ricevuto quattro nomination agli Emmy e una vittoria come attrice per la sua interpretazione del personaggio chiave.

Il cast della serie

La serie, prodotta da MGM Television e distribuita a livello internazionale da MGM, è interpretata da Elisabeth Moss, Joseph Fiennes, Yvonne Strahovski, Samira Wiley. Oltre a Ann Dowd, Max Minghella, Madeline Brewer, O-T Fagbenle, Amanda Brugel, Bradley Whitford e Sam Jaeger. Oltre a The Handmaid’s Tale, Bledel è nota per il suo ruolo da protagonista come Rory Gilmore in Una mamma per amica e nel revival Una mamma per amica: Un anno nella vita, così come in Mad Men e nel franchise cinematografico The Sisterhood of the Traveling Pants.

The Handmaid’s Tale è prodotto dal creatore/showrunner Bruce Miller, Warren Littlefield, Elisabeth Moss, Daniel Wilson. Oltre a Fran Sears, Eric Tuchman, John Weber, Frank Siracusa, Sheila Hockin, Kira Snyder e Yahlin Chang. The Handmaid’s Tale è una serie televisiva statunitense del 2017, ideata da Bruce Miller e basata sul romanzo distopico del 1985 Il racconto dell’ancella, dell’autrice canadese Margaret Atwood.

Source
deadline

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button