Cinema e Serie TVNews

Netflix sta cercando di combattere gli account condivisi?

Una nuova feature limita il fenomeno della condivisione delle password ma è meno rigida di quanto possa sembrare

Molti utenti Netflix condividono le password per avere account condivisi con familiari e amici. Ma sembrerebbe che ora il gigante dello streaming non voglia più permettere questa pratica, introducendo una funzionalità software per impedire gli account condivisi. Anche se le restrizioni sono meno stringenti di quanto sembri.

Netflix combatte gli account condivisi

Secondi alcune segnalazioni di utenti, Netflix avrebbe iniziato a testare una funzione per bloccare la condivisione di password. Alcuni hanno infatti riscontrato un errore nella riproduzione, seguito dall’avviso: “Se non vivi con il proprietario dell’account, devi avere un tuo account per continuare a guardare”.

Un rappresentante dell’azienda ha confermato che Netflix sta effettivamente testando l’opzione per limitare la condivisione degli account. “Questo test serve ad assicurare che le persone che accedono a un account Netflix siano autorizzate a farlo”. Infatti, una volta riscontrato il problema l’utente deve verificare la propria identità inserendo un codice inviato al proprietario dell’account. C’è anche un’opzione per verificare più tardi, permettendo di continuare lo streaming.

netflix password sharing

Per il momento, nessun cambiamento in vista

La funzione al momento è solo in fase di testing e da come Netflix la presenta non sembra particolarmente stringente. Gli studenti all’estero potranno continuare a usare l’account della famiglia, si tratta solo di confermare la bontà dell’account condiviso. Semplicemente con la conferma di un codice, niente di più.

In passato lo stesso CEO Reed Hastings aveva affermato che “ci sono così tante password condivise in maniera legittima (come condividere account con consorti o con i bambini)... Non c’è una linea di demarcazione netta e stiamo facendo bene anche in questo modo”.

Per il momento, non sembra che sia in arrivo un divieto rigido a questa procedura, ma solo un “promemoria” che gli account andrebbero condivisi solo con gli appartenenti allo stesso nucleo familiare o comunque ai conviventi. L’attenzione di Netflix sembra più incentrata sul competere con Disney+ per il ruolo di produttore di contenuti originali, in tutti i campi.

Bestseller No. 1
LG UHD TV 49UN71006LB.APID, Smart TV 49'', LED 4K IPS Display, Modello 2020, Alexa integrata
  • Goditi immagini ancora più realistiche con una risoluzione quattro volte maggiore di quella del Full HD
  • FILMMAKER MODE riproduce fedelmente le immagini così come sono state pensate dai registi, per vivere un’esperienza veramente cinematografica
  • Smart TV WebOS facile, rapida e ricca di contenuti con le principali App tra cui Disney+, Apple TV, Netflix, NOW TV, Prime Video, Raiplay e tanti altri
  • Classe energetica: a, Alexa integrata
Source
CBR

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button